19 ottobre 2011

POPCORN E RUTTO LIBERO


Bene, cari amici, vi avevo lasciato con un certo ottimismo.

Sì, lo confesso, dopo aver letto i vostri commenti, e avervi scritto un paio di risposte/battute per sdrammatizzare, mi sentivo pronta all’evento.
Ce la potevo fare.
L’importante era fare quei due o tre esercizi di meditazione un attimo prima di uscire da casa, e arrivare lì con la pace zen nel cuore e nella mente.
La mia dentatura perfetta avrebbe fatto il resto.
Non “per sbranarla”… tranquilli… All’inizio pensavo solo “per sorridere”…

Peccato che ho fatto così tardi, dopo il lavoro, che fra scelta del look e trucco e parrucco e cambio borsa e pippe varie, di fare quei due o tre esercizi di meditazione non c’è stato proprio modo né tempo, quindi sono praticamente uscita di casa che mi tremavano le mani dall’agitazione. E anche un po’ le gambe. E anche la palpebra destra. Per fortuna la palpebra sinistra no, altrimenti sarei sembrata in tutto e per tutto un vibr.atore extralarge….

Che poi… quando le cose devono andare storte…… il locale era (ed è tuttora, ndr) anche vicinissimo a casa mia, quindi non ho fatto nemmeno in tempo a ripetere un mantra yogico antichissimo tipo vaffanculovaffanculovaffanculovaffanculo, che in genere se ripetuto per una decina di minuti funziona a meraviglia per rilassare, ma ripetuto per solo 40 passi mi ha banalmente fatto incaxxare ancora di più.

Taglio corto.

SF era ad aspettarmi un po’ defilato, in modo da arrivare ed entrare insieme nel locale.

Mi ha preso la mano, mi ha dato un bacio e ha detto, testualmente: “Amore, vibri.”. E poi: “ So che stasera avrai voglia di dire ‘ho passato una serata davvero meravigliosa, ma non è questa’, ma per favore, trattieniti, non sei ancora in così tanta confidenza…”. Mi ha fatto giurare che mi sarei trattenuta, e siamo entrati. Erano già tutti lì.
Non è che poi ci fosse tutto sto gnoccume a dire il vero, le ragazze da copertina non esistono realmente nella vita di tutti i giorni, esistono solo nell’ immaginazione quando pensiamo ad un modello canonico di bellezza, o se frequenti le sfilate di moda, o le feste di Silvio….

Nella realtà siamo tutte donne che si fanno il cu.lo dalla mattina alla sera in uffici angusti in cui l’unico sport praticabile è l’occultamento dell’io e la sepoltura dell’amor proprio, e la sera le rughe d’espressione sul volto non sono altro che lo specchio di quanto abbiamo dovuto sopportare dalla mattina….

Siamo stati accolti benissimo, grandi sorrisi, grandi abbracci, erano tutti felicissimi di conoscere la fidanzata di SF, di cui tanto lui aveva parlato in ufficio, e diciamo che tempo 20 secondi mi sono sentita a casa.
E vai quindi di prosecco, stuzzichini vari, ancora prosecco, qualche patatina, e ancora prosecco, e per concludere ancora un po’ di prosecco… Tutto per condire delle belle discussioni vivaci, dalla politica all’attualità a cosa si può fare per cambiare il mondo a come sono stron.zi i capi a com’è bello il sud (non c’era nemmeno un indigeno, ndr) a com’è bello il nord (ma chi l’ha detto?!?!? Libby, scherzo, l’abbiamo detto, ma capisci che ci mancava una come te al tavolo… ahahahah), a emigriamo tutti all’estero a ci dobbiamo frequentare di più a PRxT sei troppo simpatica a va bene vi inviteremo tutti al matrimonio….

Chi ha detto “matrimonio”???

Ehm… forse io….

Ma io lo so che tutta la vostra attenzione è concentrata al momento in cui vi parlerò della stalker maledetta. Ecco, è arrivato il suo momento.

Diciamo che, essendo un bel gruppetto di trentenni brillanti e rampanti, a lei l’avevo ca.gata poco. Ma non per mia volontà, sia chiaro, solo che il destino ci ha messo in due porzioni di tavolo poco comunicanti.
E poi mi ha fatto cascare le braccia quando ha inveito (forse vagamente alticcia) dicendo che siamo noi i nuovi poveri; ma se io so che prende 3000 euro netti al mese, ora ne andrà a guadagnare il doppio, ed eravamo lì a dilapidare uno stipendio in bottiglie di prosecco in uno dei locali più fashion della città!!! Ma vaffanculova’!!
Io ho detto che non ci potevamo permettere di dirlo, perché altrimenti ci saremmo dovuti incontrare a casa di qualcuno a bere una sottomarca del tavernello e a mangiare patatine del discount, e non lì. Ma lei incalzando sosteneva che essere lì non voleva dire niente… E tutto il tavolo cercava di farla ragionare dicendo che avevo ragione io, perché in fondo eravamo tutti professionisti con un lavoro retribuito e un certo tenore di vita che non è quello dei poveri…
E quando ho capito di avere a che fare con una un po’ dissociata con la realtà, l’ho temuta meno.

Fino alla parola “matrimonio”.

Ragazzi. Io non posso nemmeno raccontarvi la reazione che ha avuto, quando ha sentito dire questa parola. E’ andata giù di testa.
Come posso rendervi l’immagine?? Mi mancano le parole, e non lo dico spesso…

E’ sembrato come se le si fosse fracassato in testa un container pieno di piombo.
E dire che tutti sapevano del matrimonio, dell’anello, del fatto che SF era felicissimo di avermi chiesto in moglie, e che io avessi accettato…

Lei ha fatto finta di non sapere niente. O non sapeva niente davvero. O aveva rimosso.
Quasi batteva i pugni sul tavolino per la rabbia, continuava a chiedere a SF: “Ma davvero ti sposi? Ma davvero vi sposate? Ma davvero? Ma io non sapevo niente? Ma davvero? Ma come? Ma avete già deciso la data? Ma perché non me l’hai detto?” e cose così….
I presenti l’hanno presa in giro, sostenendo che era impossibile che solo lei non lo sapesse, visto che lo sapevano proprio tutti, dal ragioniere alle segretarie a tutti loro al capo alla signora delle pulizie, ma lei era davvero contrariata.
SF, secondo me, in quel momento avrebbe preferito non essere mai nato, perché gli ho mandato uno sguardo, ma uno sguardo… Dio mio, una persona normale qualsiasi sarebbe rimasta fulminata.
Lui le ha detto che era impossibile che non lo sapesse, ma lei proprio non si riusciva a riprendere dallo shock.

E mentre gli altri ci festeggiavano con l’affetto nel cuore, congratulandosi e sostenendo che SF è un ragazzo meraviglioso (lo dicevano anche i colleghi uomini, quindi ci sarà del vero!!), lei continuava a mugugnare che non lo sapeva………………………………………………………………………………

Neanche a dirlo, appena io ed SF li abbiamo salutati con sorrisoni e abbraccioni e bacioni, e abbiamo girato l’angolo, senza nemmeno aspettare di arrivare a casa mia…
.....
…. Ho dovuto sbranarlo…..




Secondo voi come è finita questa storia?


30 commenti:

  1. oddio oddio oddio com'è finita???? lei è una poveretta sfigata e lo si capisce non solo dal fatto che sia una stalker, ma anche dai discorsi che fa! quindi se prima pensavo che tu non avessi niente da temere, beh te lo posso riconfermare! eeeeee hai x caso bevuto prosecco?

    RispondiElimina
  2. No vabbè.... non puoi fare così però!!! Suvvia, lasci la parte più interessante in sospeso!?
    Comunque, indubbiamente il nord è bello, quanto il centro e il sud, anche se io ho una preferenza vergognosa per il centro, lo ammetto... Toscana, Umbria, Marche, Lazio.... eh lo so, sono anomala. Del Sud non dico nulla, ho visto solo una porzione di Campania e di Puglia, che ne so del resto?
    Ma veniamo alla serata... sta tizia mi sta ancora più sui maroni di prima. Anche se non lo sapeva (il che lo trovo strano) non è che deve farsi venire un ictus eh?! Ora comunque lo sa, spero si comporti di conseguenza......

    RispondiElimina
  3. prosecco santo subito! Alla domanda finale rispondo che spero che tu abbia ancora SF e non l'abbia sbranato del tutto tutto. Comunque la stalker è una povera pazza e non c'è nemmeno da discuterne tanto

    RispondiElimina
  4. @Mika: sì sì, è abbastanza una poveretta, ma ti assicuro che in quel momento mi si è obnubilata la vista. Apparentemente sono rimasta lucida e perfettamente a mio agio, ma secondo me si è veramente bevuta il cervello......

    RispondiElimina
  5. @Libby: vi lascio in sospeso la parte più bella perchè se no veniva fuori un romanzo, più che un post... Sai, io i discorsi campanilistici non li sopporto affatto, e infatti a quelli che eccedevano in complimenti per il sud dicevo chiaramente che ci sono cose che non mi piacciono, che bisogna essere obiettivi, che ci sono i pro e i contro... Ci vogliono giudizi lucidi, e ieri sera non ne ho sentiti tantissimi, ma diciamo che il livello della conversazione si è mantenuto sempre sopra la soglia della sufficienza.
    La tizia è un tipo assurdo. Pareva stesse per avere una sincope. Cmq ora lo sa, è stato ufficializzato davanti a 10 persone non ancora completamente ubriache, quindi ha poco da fare la finta tonta.
    Speriamo si metta l'animo in pace.....

    RispondiElimina
  6. @Vete: vi tranquillizzo tutti. SF è ancora vivo e vegeto. Ma non se l'è vista bene, no no no.

    RispondiElimina
  7. Quanto mi fa morire il tuo modo di raccontare.....ahahhahahah....[torniamo seri]
    Dall'alto della mia diffidenza secondo me sta tizia che non sembra nemmeno particolarmente sveglia a quanto ho capito, non si è ricordata o faceva apposta a far finta di non ricordarsi....altra spiegazione non credo sia possibile....e posso immaginare il fastidio causato ma stavolta povero SF se lo sanno pure i muri è esente da colpa!Non l'avrai mica sbranato veramente?
    Il continuo...uhm....pensa se lei esce dal locale x tornare a casa e si avvicina a voi ripetendo:"ma dai veramente ti sposi?" penso che in tal caso non sarebbe arrivata sana e salva ad oggi :P

    RispondiElimina
  8. ahhahahahahah!!! L'hai sbranato di baci!!!!! Ma daiiiii.....secondo me lei aveva rimosso, comunque ciò ti dovrebbe far capire quanto poco a lui interessi di lei visto che non parla di se stesso e non la coinvolge nelle sue cose più belle bensì la coinvolge come tutti gli altri. Credo che se vive in questo mondo doveva comunque averlo sentito che vi sposate.....mah...

    RispondiElimina
  9. @B: mi fa piacere averti fatto ridere. Sono contenta. Come vedi, non tutto il male viene per nuocere, senza l'aperitivo di ieri non avrei potuto scrivere questo post, e come sai e sapete tutti scrivere (e raccontare) mi piace tantissimissimo!! :)
    Nya, a me la situazione ha fatto davvero incavolare, perchè so che lei è quella con cui lui si sente e si vede di più in assoluto (anche non per sua volontà), quindi il fatto che lui le avesse taciuto questa notizia mi ha fatto saltare a conclusioni non belle. E poi, la sua reazione è stata quella di un cuore spezzato...
    Però la serenità e la solarità di tutti gli altri mi ha fatto capire che se ne è parlato proprio in ufficio, quindi forse è lei che è sorda... Ma ci sono arrivata molto tardi... Ahahah
    Povero SF...

    RispondiElimina
  10. @Mere: ma che dici?!?!?' Che baci e baci?!?!?!? L'amichetta con cui si sente ormai praticamente tutti i giorni, e che lui mi diceva che sapeva benissimo che lui era uomo IMPEGNATO INNAMORATO e IN PROCINTO DI SPOSARSI non sa che lui è INNAMORATO E IN PROCINTO DI SPOSARSI, ha una reazione del genere alla notizia delle nozze del suo consigliere ufficiale, ed io devo riempirlo di baci??

    Mere, te l'ho sempre detto, tu sei TROPPO buona!!
    Cmq sono tutti ancora vivi....
    In fondo sono buonissima anch'io... :)

    RispondiElimina
  11. mere e' un po' troppo buona davvero! anche io son buona eh, ma lo avrei sbranato! da dentro la situazione...da fuori, secondo me, lei ha fatto finta di non sapere. Se lo sapevano tutti lo sapeva pure lei. Il che mi fa ridire a maggior ragione che e' una povera cretina, pure vacca, e che non devi temere nulla. Una stronza che ha cercato di creare pure zizzania.... cmq io sono come Libby, ne' sud ne' nord (bellissimo il sud ma troppo tenuto male e bellissimo il nord ma il centro...il centro e' il top :D:D:D ) !!

    RispondiElimina
  12. ecco appunto dico anche io come le agazze sopra..che sta tizia..pare proprio una gran sfigata e vacca!! non caisco come mai dovesse fare la gnorry se lo sapeva gia!boh non ho parole,ma era ubriaca?

    RispondiElimina
  13. @lali: no, non era ubriaca, eravamo solo tutti lievemente allegri ma nulla di più, il decoro prima di tutto.
    E' una gran sfigata, non c'è dubbio. Vacca non so, non ho abbastanza elementi per dirlo, dico solo che si è fatta qualche film di troppo, ma le togliamo subito la pellicola........

    RispondiElimina
  14. @Marta: Merendina è buonissima, proprio come il suo nick, e questo abbiamo già avuto modo di dirglielo tutti più volte... :)
    Secondo SF lei ha fatto finta di non sapere, pensa che il capo di SF, quando lui ha dato le dimissioni, gli ha detto di pensarci bene perchè in vista del matrimonio sarebbe stato opportuno mantenere un lavoro fisso.... E di questa conversazione erano tutti testimoni.
    Cmq SF è rimasto basito dalla sua reazione, e alla fine ha anche ammesso che avevo ragione io............. Infatti sono previsti temporali in zona, tra oggi e domani..... :)
    Ti dirò, avrei tanto preferito avere torto però...

    RispondiElimina
  15. infatti il cielo è grigissimo!!

    RispondiElimina
  16. @lali: qui sta per venir giù un battello d'acqua.... Tra i difetti degli uomini, uno che non abbiamo annoverato nel post sotto è l'eccessiva buonafede... O non capiscono, o fanno finta.....

    RispondiElimina
  17. @ PRxT: non fanno finta, capiscono benissimo... solo che si sentono ORGOGLIONI di queste "attenzioni", anche se non hanno nessuna intenzione di fare nulla di male, che sia chiaro... sino a quando non vengono "sgamati" :-D

    RispondiElimina
  18. @Sonietta: eh eh eh, mia cara, è quello di cui sono CONVINTISSIMISSIMA anch'io... Poi però ti guardano con quegli occhioni innamorati, e una si fa infinocchiare.

    Non vogliono fare niente di male, lo so, ma un po' di onestà intellettuale non guasterebbe.....

    RispondiElimina
  19. anche io mi affido al prosecco nelle situazioni difficili.

    RispondiElimina
  20. @pam: eh eh eh, come darti torto!?! In effetti senza prosecchino forse non sarei riuscita a mantenere quel sorrisino perfetto... :)

    RispondiElimina
  21. No dai non mi sento "troppo buona", non mi sono mai ritenuta una buona e per carità il buonismo non fa per me....forse non ho letto bene o non ho capito bene la portata di quello che è successo.....non vorrei mi fosse sfuggito un passaggio.....io dico che se veramente lei non sapeva nulla (il che mi sembra alquanto strano) e lei è caduta dalle nuvole lì davanti a tutti, immagino la soddisfazione di averle dato una stecca sui denti inaudita.....credo che lei stessa se avesse potuto si sarebbe sotterrata e non c'è cosa più bella: Prxt 1 - stronzetta 0.....cosa c'entra il povero SF...non che voglia difendere gli uomini a tutti i costi ma io credo che lui sia in buona fede ecco.....

    RispondiElimina
  22. Allora, provo a specificare.
    SF sosteneva che il loro rapporto era assolutamente pulito e lei non si era fatta alcuna illusione perché sapeva benissimo quanto lui fosse innamorato di me, e che stavamo organizzando il nostro matrimonio, e che lui parlava sempre di me, ecc ecc.
    Venire a sapere che invece non lo sapeva, e aver visto la sua reazione spropositata alla notizia, lì per lì mi ha fatto girare le scatole, e non poco!!!
    Sembrava una a cui crolla un sogno…
    Poi vabbè, ho superato…….

    E comunque, sia chiarissimo, Mere tu sei la più buona del blogmondo, tra quelli che ‘frequento’, e non me ne voglia nessuno! Non prenderlo come un insulto però, eh! :-)

    RispondiElimina
  23. sei vedova ancora prima di sposarti??? odddiooooo noooo a parte gli scherzi rimango in attesa. io l'avrei preso a pedate (ma questa è un'altra storia!!) e lei mi fa una tristezza infinita. baci

    RispondiElimina
  24. @Poggy: no no, non sono ancora vedova.
    Mi sono intenerita......

    RispondiElimina
  25. io ti produco il film de' sta storia, troppo bella!
    (anche se alla fine più semplice del previsto, non sei mai stata messa in difficoltà :)))

    RispondiElimina
  26. @Prxt: no tesoro lo prendo come un complimento, grazie sei un tesoro!!!!

    RispondiElimina
  27. @Stefano: ma guarda che io ne esco sempre... solo che all'inizio non lo posso sapere con certezza... :-)
    E comunque mi sono arrabbiata molto, sia chiaro.
    Quando vuoi girare il film, fammi sapere che ti racconto qualche altra chicca sfiziosa... :)

    RispondiElimina
  28. @Mere: e lo è, un complimento! :)

    RispondiElimina
  29. Prxt, tranquilla, se me la mandi a milano un paio di psichiatri bravi come nominativi ad oggi ce li ho nel cassetto.

    RispondiElimina