16 dicembre 2011

IN VISTA DELLE VACANZE

Il Natale è alle porte, e come dicevo non ho acquistato ancora nemmeno un regalo, per nessuno.

No, non è vero. Ieri sera ho preso il primo, che se continua di questo passo sarà anche l’ultimo… Una macchinina di legno a forma di carotina per il figlio della mia maestra di yoga.

STOP.

Non ho nemmeno una idea a pagarla oro.

Tutte le mie emozioni sono concentrate sul fatto che, ta ta ta taaaaaaaa, per la prima volta in tanti anni SF verrà a casa dei miei genitori, ed io andrò a casa dei suoi.
Primo anno di vacanze insieme. Ancora non ci credo. Ancora, forse, non sono pronta. Una cosa più l’aspetti, e più si carica d’aspettativa.
Tra l’altro i miei amici hanno detto, mentre salutavano SF al telefono in viva voce, che appena arriviamo gli devono fare l’esame per vedere se è degno di me. Rendetevi conto di come si deve sentire quel povero ragazzo…

Io ovviamente so che lo adoreranno (un po’ meno di quanto lo adori io, mi auguro….), deve solo rimanere se stesso, però immagino che per lui non dev’essere facile sentirsi sotto esame. Io mi cagherei nelle mutande…

Che poi sono sotto esame sempre e comunque anch’io, ma questo è un altro discorso. Come dicevo anche nell’ultimo post, quello che succede a me lo gestisco in qualche modo, ma che una persona che amo deve essere in soggezione o in difficoltà mi dispiace, e non poco.

Vabbè, supereremo anche questo, insieme, e dopo davvero non ci fermerà più niente e più nessuno!!! Via, spediti verso i preparativi del matrimonio, senza passare dal via!

L’anno scorso come regalo di Natale ho ricevuto l’anello di fidanzamento, e la proposta di matrimonio più dolce che mi potessi immaginare.
Quest’anno chiedo a Gesù Bambino solo tanta armonia, tanta serenità, tanta complicità, tante risate, tanta dolcezza, e soprattutto tanta pazienza.
In una parola, tanto amore.

E per questo non servono tanti soldini, grazie al cielo (o no?).

Auguratemi/ci che vada tutto bene, abbiamo bisogno di pensieri positivi e del sostegno di tutti! 

22 commenti:

  1. Macccccerto che andrà tutto bene!!! Eppoi quando c'è Amore e armonia in una coppia non possono che restarne contagiati tutti!!! Comunque sai che pensavo che l'anno scorso ho scritto una letterina lunghissima a Babbo Natale, e devo dire che tante cose si sono avverate (l'ultima in estremis qualche giorno fa ^__^) e che quest'anno davvero non ho nulla da chiedergli, solo da ringraziarlo tanto!!! Che bella sensazione!!!!

    RispondiElimina
  2. @Mere: ma io sono molto serena, innamorata e convinta. Rimane questo scoglietto da superare, e dopo finalmente avremo completato il cerchio!

    Che poi credo che gli scoglietti non finiranno mai, la vita è lunga (spero!!!). L'importante è saperli affrontare e superare tutti....

    Sono strafelice per te, e per la gioia che ti pervade. Sono sicura che l'anno prossimo avrai ancora nuovi motivi per ringraziare la vita!
    Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  3. vedrai che supererà benissimo la "prova" :-)

    RispondiElimina
  4. non andrà bene, andrà BENISSIMO! :D

    RispondiElimina
  5. Eh eh,il primo pranxo di probabili suoceri è sempre un thriller.
    Io ricordo benissimo la volta che sono andato a prendere una mia ex e mi ha aperto suo padre:lei era vestita da prostituta (o quasi).
    Mi ha guardato con uno sguardo che era una via di mezzo tra "attento a quello che fai" e "non osare mettere le tue mani sulla mia bambina".
    Ma poi si è tranquillizato..quando ci siamo lasciati!
    Tranquilla andrà tutto benissimo:è una sorta di iniziazione da cui passano tutti,più o meno come gli esami di maturità!

    RispondiElimina
  6. ma che meraviglia il primo Natale insieme!!!!!!!! Un po' di tensione e nervosismo sono più che accettabili, vedrai che andrà tutto per il meglio. Ehi, è il nostro ultimo Natale da nubili ;)

    RispondiElimina
  7. @Pauline: grazie tesoro, devo cercare di rimanere me stessa perchè solo così trasparirà chiaramente quanto io ami il mio adorato SF. Se mi agito, è peggio. :)

    RispondiElimina
  8. @Marta: speriamo Marta, speriamo! L'unica cosa che desidero è che capiscano quanto siamo innamorati io ed SF, e quanto siamo felici insieme. Il resto non mi interessa. :)

    RispondiElimina
  9. @Alessandro: ma sai, questo non è il primo incontro con i suoceri. Ci conosciamo già, SF conosce i miei e io conosco i suoi, perchè ci siamo visti qui, in terra neutra. E' nelle nostre città d'origine che non siamo mai stati...
    Io sono pugliese e lui è calabrese.
    Poi io conosco già molti degli amici di SF perchè sono venuti a trovarci qui, mentre lui non conosce nessuno dei miei, quindi il nervosismo è maggiormente il suo...

    Senti, io però della tua storia non ho capito bene una cosa: ma la tua ragazza era vestita da prostituta davanti al padre, e lui ti chiedeva di non toccarla???
    Ma come?!?!?
    Forse era una prova per vedere se per caso fossi gay!! Ahahahah

    RispondiElimina
  10. @Vete: è il primo Natale che passeremo insieme a casa dei nostri genitori. Il Natale saremo dai miei in Puglia, e per Capodanno ci trasferiremo dai suoi in Calabria. Certo, staremo in macchina una cosa come 30 ore in 10 giorni, ma ne varrà la pena...
    Indovina mia madre cosa mi ha chiesto, ieri sera? Ma venerdì a pranzo cosa volete mangiare? Cosa vi preparo?????????????
    Ho detto: niente, ce la vediamo noi, ma la sua risposta non è ripetibile qui.... :P

    E' il nostro ultimo Natale da nubile, è vero!!
    L'anno prossimo a quest'ora saremo mogli!!
    Io però ancora non ci credo tantissimo.... Ahahahah

    RispondiElimina
  11. manco io. A volte mi chiedono "come vanno i preparativi?" e io mi giro per capire con chi parlano, per poi accorgermi che lo chiedono a me e si tratta del mio matrimonio. #fail!

    RispondiElimina
  12. io sono con te
    ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  13. @Vete: venerdì sera eravamo a cena a casa di amici, e su 5 coppie presenti in 3 ci sposiamo tra il 23 agosto e il 15 settembre...
    E le altre due hanno già TUTTO pronto!
    Capisci???

    Ci hanno chiesto: e voi?

    Ahahah Noi abbiamo detto che se ne parla dopo le vacanze, ma ci stanno facendo un po' innervosire... :)

    CE LA FAREMOOOOOO

    RispondiElimina
  14. @MammaMatta: grazie tesoro, il tuo supporto è molto prezioso. Ovviamente vi aggiornerò al mio rientro! Ricambio l'abbraccio.

    RispondiElimina
  15. Io te lo auguro con tutto il cuore... Per l'Amore non servono tanti soldini... Solo tanto rispetto, fiducia e gioia di stare insieme...
    e a voi non manca di sicuro.
    Per il resto, mi suona strano che i tuoi amici non lo conoscano ancora... Sapevo avete conosciuto i genitori dell'altro/a solo dopo la proposta di matrimonio, ma degli amici no...
    Chissà poverino come si sentirà?! Ma tanto ci sarai tu a metterlo al suo agio. Ne sono sicura!
    Ti auguro veramente il meglio!!! :)

    RispondiElimina
  16. @Funambola: i miei amici sono tutti in Puglia, e io stessa li vedo solo quando vado giù. Gli amici di SF invece abitano qui, o vengono a trovarlo dalla Calabria...

    Quindi è più facile vedere i loro che non i miei amici.

    Per l'Amore non serve niente, solo tutto quello che hai scritto tu, che però è così prezioso che molti preferirebbero si potesse comprare come il tostapane al centro commerciale!!

    Io ho fiducia. Sono nervosa, ma ho fiducia.

    Bentornata!!!

    RispondiElimina
  17. Che bello sentirti così , dopo un pò di maretta, che continuo a sostenere, non solo è normale, ma ci vuole pure, x rinforzare la coppia.
    E, inutile dirlo, andrà tutto benissimo, è natale! A meno che non siano proprio delle persone orribili, ma conoscendoti ne dubito fortemente!

    RispondiElimina
  18. Andra' tutto benone! Si trattera' di rompere il ghiaccio i primi due minuti e poi tutto andra' da se.
    ti auguro allora tutto l'amore possibile per quetso Natale e per quelli avvenire!
    Baciuzzi

    RispondiElimina
  19. Andrà sicuramente tutto bene e tutta l'ansia dell'attesa sparirà in un attimo.
    E poi quello che conta siete vi due, non il giudizio degli altri.
    Per i regali ho avuto qualche difficoltà iniziale anch'io, perchè è difficile trovare cose carine senza spendere un capitale. Ma alla ce l'ho fatta e sono molto soddisfatta. Mille auguri !!

    RispondiElimina
  20. @LaCandy: le difficoltà con i suoi genitori sono molto antiche, piano piano si stanno risolvendo ma insomma, non sono rose e fiori. Certo che essere arrivati a questo punto ci fa capire quanto siamo stati bravi e motivati. Con tutto quello che ci hanno fatto passare, ci fossimo amati di meno ci saremmo già mollati da anni.

    Non sono persone orribili. Ma per i dettagli vi farò sapere dopo la prova provata... ;)

    RispondiElimina
  21. @Amammuzza: sarò una stupidissima romantica, ma chiedo solo Amore alla vita. Il resto, lo supererò. Ti auguro esattamente le stesse cose, e ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  22. @Luna: sì, andrà tutto bene. Deve andar bene. Ora devo solo preparare una valigia razionale, con le cose più carine che ho (per sentirmi a mio agio) e una parte di angoscia se ne andrà!
    Spero che mi guardino negli occhi, e che guardino il loro figlio negli occhi. Brilliamo. Solo qualcuno con cattiva fede può non capirlo.

    Per i regali, quest'anno abbiamo optato per pochissimi regali, un po' più costosi, solo per le persone più care carissime carissimissimissime. Di più non potevamo, e poi di sciocchezze siamo pieni, e sono pieni anche gli altri... :)
    Ciaooo

    RispondiElimina